Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Morbi eu nulla vehicula, sagittis tortor id, fermentum nunc. Donec gravida mi a condimentum rutrum. Praesent aliquet pellentesque nisi.

Blog

HomeNewsVinitaly 2018: per le Marche il premio Betti va a La Staffa

Vinitaly 2018: per le Marche il premio Betti va a La Staffa

Alla 52ª edizione di Vinitaly l’azienda agricola La Staffa ha ricevuto il prestigioso “Premio Angelo Betti per i Benemeriti della Viticoltura – Gran Medaglia Cangrande”, riconoscimento che ogni anno viene assegnato alle cantine – una per regione – che hanno saputo interpretare al meglio la viticoltura territoriale, contribuendo in modo importante al progresso qualitativo dell’enologia italiana.

 

A premiare Riccardo Baldi è stata l’assessore all’Agricoltura e vice presidente della Regione Marche, Anna Casini, insieme al direttore generale di Veronafiere Giovanni Mantovani. “In questi anni sono stati messi a disposizione per i giovani, grazie alle misure del Programma di sviluppo rurale, oltre 100 milioni di euro e a breve saranno pubblicati nuovi bandi, specifici per le imprese inserite nel cratere del sisma – ha annunciato l’assessore Casini -. Le politiche del Psr hanno incentivato il ricambio generazionale, soprattutto riguardo all’innovazione, producendo risultati importanti. È interessante notare anche che oggi viene premiato un ragazzo che ha ancora 27 anni e che produce un vino, il Verdicchio dei Castelli di Jesi, che quest’anno ne compie 50″.

 

Sempre a Vinitaly 2018 proprio il Verdicchio dei Castelli di Jesi Doc Classico Superiore “La Staffa” ha ottenuto un punteggio di 90/100 all’interno del concorso 5StarWines, dove una giuria di esperti di altissimo valore internazionale condotta da Ian D’Agata seleziona i migliori vini della manifestazione.

No Comments

POST A COMMENT