Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Morbi eu nulla vehicula, sagittis tortor id, fermentum nunc. Donec gravida mi a condimentum rutrum. Praesent aliquet pellentesque nisi.

Blog

HomeNewsLa Staffa e le Marche ne “Il grande viaggio del vino italiano”

La Staffa e le Marche ne “Il grande viaggio del vino italiano”

La cantina La Staffa è tra le ventisei aziende vitivinicole d’eccellenza scelte per raccontare il presente e il futuro del vino italiano da Slow Food. In libreria è appena uscito il libro Il grande viaggio nel vino italiano” (Slow Food Editore) e a rappresentare le Marche c’è la cantina guidata da Riccardo Baldi.

Nel libro viene riscostruita la storia di Baldi, soprannominato “l’enfant prodige di Staffolo”. Si parte dai primi passi nella vigna di famiglia a soli cinque anni fino ai riconoscimenti nazionali e internazionali ottenuti con i due Verdicchio “La Staffa” e “Rincrocca”, capaci di scalare le classifiche delle principali guide e riviste di settore in Italia, Stati Uniti e Inghilterra.

E’ stata davvero una bella sorpresa scoprire di essere stati scelti come azienda simbolo della crescita e delle prospettive dell’enologia marchigiana – commenta felice Riccardo Baldied è un’importante iniezione di fiducia per proseguire lungo la strada intrapresa”.

Nel capitolo del libro in cui si parla delle Marche non mancano anche i riferimenti ad alcuni personaggi noti dell’enogastronomia locale, tra cui il vignaiolo Lucio Canestrari della Fattoria Coroncino (sempre a Staffolo) e il ristoratore Andrea Tantucci della Trattoria Gallo Rosso (Filottrano).

No Comments

POST A COMMENT